La robotica educativa

Print Friendly, PDF & Email

La scuola propone, sia per la Scuola dell’Infanzia che per la Scuola Primaria, esperienze legate al coding, al pensiero computazionale e alla robotica educativa. 

Il fascino esercitato dai robot sui bambini fa sì che gli alunni possano fare esperienze inoltrandosi in un mondo scientifico mediante un approccio divertente. Attraverso attività che prevedono l’utilizzo, a fine didattico, di piccoli robot, gli alunni mettono in gioco le loro attitudini creative, la loro capacità di comunicazione e di cooperazione.

I robot che possono essere proposti a scuola hanno la particolarità di essere dei giocattoli che per funzionare devono essere programmati direttamente dai bambini, alcuni anche costruiti in base a caratteristiche diverse e particolari, consone al tipo di movimento e/o di percorso che si vuole effettuare.

Il lavoro di programmazione, di controllo e di revisione é di fondamentale importanza per sollecitare la discussione, il brainstorming, la ricerca di soluzioni creative alternative, la condivisione di idee e il lavoro di gruppo. Programmando inoltre si stimolano il pensiero critico e le competenze logiche.

 

IMG_9826