Potenziamento dell’insegnamento delle lingue

Print Friendly

La società contemporanea, nella realtà della globalizzazione del lavoro e dei mercati, richiede competenze sempre più ampie anche riguardo  la comunicazione  in lingue diverse da quella di origine.

In questa prospettiva la scuola si impegna a potenziare l’insegnamento della lingua inglese (unica lingua diversa dall’italiano insegnata alla suola primaria) con varie azioni, a partire dalla costruzione di un curricolo dai 5 agli 11 anni, secondo le Indicazioni Nazionali per il Curricolo, le Raccomandazioni del Parlamento Europeo relative alle competenze chiave necessarie a garantire l’apprendimento nel corso della vita (Long Life Learning Project), avendo come traguardo i livelli di competenza linguistica descritti nel Framework Europeo delle lingue.

Vengono realizzati con risorse professionali e finanziarie della scuola e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, le seguenti attività:

Scuola dell’infanzia

  • intervento di un’ora a settimana di insegnamento di lingua inglese, destinato ai bambini di 5 anni

Scuola Primaria

  • intervento di una lettrice madrelingua nelle classi quarte e quinte (realizzata anche con il contributo CARIT)
  •  percorsi di preparazione alla certificazione secondo l’Esol Examination presso la University of Cambridge.